I benefici del prosciutto crudo

I benefici del prosciutto crudo

I benefici del prosciutto crudo

Un popolare salume, il prosciutto è un prodotto a base di carne di maiale conservato con la stagionatura. Ma è una carne sana da includere nella dieta?

Cos’è il prosciutto?

Il prosciutto è un taglio di carne di maiale prelevato dalla parte superiore della coscia del maiale. Può essere stagionato a umido o a secco, con o senza affumicatura. Il prosciutto viene acquistato cotto e pronto da mangiare, mentre il prosciutto crudo viene venduto crudo e richiede la cottura.

Benefici nutrizionali

  • Una porzione da 100 g di prosciutto fornisce:
  • 132 kcal / 553 kJ
  • 21,2 g di proteine
  • 5,0 g di grasso
  • 1,7 g di grassi saturi
  • 2,2 g di grassi monoinsaturi
  • 0,8 g di grassi polinsaturi
  • 0,8 g di ferro
  • 2,1 mg di zinco
  • 12mcg di selenio
  • 2,63 mg di sale

I livelli di sale variano a seconda delle modalità di conservazione e stagionatura; altre variabili che possono influenzare il valore nutritivo includono il mangime e la durata della vita dell’animale. Vale la pena ricordare che i produttori di carne su larga scala possono aumentare il volume del loro prodotto iniettandolo con acqua o salamoia per mantenere la carne umida e succulenta. Questo “peso” aggiuntivo può aumentare i livelli di sale e ridurre l’intensità del sapore.

I 5 benefici del prosciutto crudo

1. Ricco di proteine

Una fonte magra di proteine, il prosciutto fornisce tutti e nove gli aminoacidi essenziali necessari per la crescita muscolare. In quanto tale, la proteina è “di alta qualità”, essendo una forma di facile assimilazione e utilizzo per i nostri corpi. Includere buoni livelli di proteine nella dieta è particolarmente importante per gli anziani, che possono sperimentare una perdita muscolare nota come sarcopenia.

2. A basso contenuto di grassi saturi rispetto al manzo o all’agnello

Manzo e agnello e altre carni di ruminanti contengono più grassi saturi del maiale. La maggior parte del grasso della carne di maiale è un grasso monosaturo sano con livelli piccoli ma più elevati di grassi polinsaturi rispetto ad altre carni rosse. Ciò significa che il maiale, compreso il prosciutto, offre un contenuto di grasso più favorevole rispetto alla maggior parte delle altre carni rosse.

3. Fonte di vitamine del gruppo B

Rispetto al pollo e al pesce bianco, i prodotti a base di carne di maiale, compreso il prosciutto, sono una migliore fonte di vitamine del gruppo B, come B1, B3 e B6.

4. Buona fonte di minerali

Ricco di selenio, zinco, fosforo, potassio e ferro, il prosciutto può essere un’utile inclusione per sostenere la funzione tiroidea, l’immunità, la salute delle ossa e la produzione di energia.

5. Ricco di nutrienti energizzanti

Il prosciutto, come altre carni, è una ricca fonte di nutrienti chiave necessari per la produzione di energia, tra cui ferro, vitamina B12, carnosina, colina e coenzima Q10.

Il prosciutto crudo è per tutti?

La carne lavorata come il prosciutto è particolarmente ricca di sale, il che lo rende inadatto a chi segue una dieta povera di sale.

Alcune persone possono essere allergiche alla carne di maiale, mentre altre sono sensibili ai conservanti, come i nitrati utilizzati nella produzione di prodotti trasformati a base di carne di maiale.

Ma in generale, è una ottima carne per tutti, soprattutto per gli sportivi.

This entry was posted in Consigli di cucina.