Costine di maiale al forno

Costine di maiale al forno. Nuovo Centro Carni Isola di Corbetta

Costine di maiale al forno

Oggi prepariamo le costine di maiale al forno, ricetta facile ma buonissima. Sono dorate all’esterno, tenere e succose all’interno, le adorerai! Quando desideriamo le costine di maiale al forno, la prima cosa a cui pensiamo è una carne morbida e succosa con un buon sapore. Ci sono dei trucchi per ottenere un piatto delizioso senza dover essere degli esperti.

Le costolette di maiale sono un piatto speciale in quasi tutte le cucine del mondo, perché possono essere combinate con la maggior parte dei contorni. Il taglio delle costolette di maiale è un’ottima opzione per le ricette al forno. Noto per il suo alto contenuto di grassi, è comunque un alimento ricco di proteine e sostanze nutritive.

In effetti, sono un’ottima fonte di minerali come ferro e zinco che stimolano il sistema immunitario. Apportano anche benefici alle cellule e ai tessuti: è un piatto che possiamo gustare una o due volte alla settimana accompagnato da verdure.

Il primo passo per ottenere deliziose costolette è avere la carne della migliore qualità. Per questo è necessario controllare la freschezza del prodotto, tenendo conto della compattezza, dell’aroma, del colore e della quantità di grasso.

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di costine di maiale
  • Sale e pepe
  • 2 spicchi d’aglio
  • un cucchiaino di cumino
  • un cucchiaino di paprika
  • 3 cucchiai di vino bianco
  • un cucchiaino di miele
  • un cucchiaino di salsa di soia
  • 3 cucchiai di olio d’oliva
  • Succo di ananas

Marinare

Indipendentemente dalla ricetta che andremo a utilizzare, un trucco per ottenere delle costine succose è marinarle per qualche ora prima della cottura. Possiamo lasciarli nel sugo la sera prima, opportunamente coperte. La marinatura permette ai liquidi di penetrare nella carne, ottenendo un sapore più intenso dopo la cottura. Per questo motivo le costine devono riposare in una generosa quantità di salsa, ben immerse.

Come fare le costine di maiale al forno passo dopo passo

Iniziamo la nostra ricetta facendo macerare la carne, per questo condiamo le costine su entrambi i lati. Quindi, mettere 2 spicchi d’aglio interi, sbucciati e un cucchiaino di cumino in un mortaio e schiacciare bene. Aggiungere un cucchiaino di paprika, vino bianco, miele, una spruzzata di salsa di soia, olio d’oliva e mescolare tutti gli ingredienti.

Ora che abbiamo mescolato, aggiungiamo il succo di ananas (rende la carne più tenera, grazie a un enzima che ha il potere di abbattere le proteine e quindi prevenire che diventi dura). Ora mettiamo le costine in un contenitore e versiamo sopra la nostra marinata.

Stendete bene con un pennello da cucina su tutto il pezzo di carne, coprite il contenitore con carta trasparente, mettete in frigo e lasciate marinare per almeno 4 ore. A metà tempo lo togliamo un attimo dal frigo e rigiriamo le costine in modo che prendano il sapore uniformemente da tutti i lati, lo riponiamo e lo lasciamo che continui a macerare.

Procediamo a cuocere le costine

Una volta marinate le costine mettiamole su un grande pezzo di carta stagnola, chiudiamo il foglio lasciando un po’ di spazio con la carne. Chiudiamo bene su tutti i lati, rendendolo come un pacco. Adagiamolo sopra la teglia. Uno degli errori più comuni quando si mettono le costine in forno è quello di lasciarle scoperte durante la cottura, questo fa evaporare tutto il sugo e si ottiene una carne secca e dura.

Il trucco è cuocerle in un ambiente umido che eviterà la carne dall’indurimento o dall’essiccamento. La temperatura deve essere medio alta e costante, bisogna evitare di aprire il forno inutilmente durante il processo, per ottenere una cottura uniforme. Un altro trucco è mettere del vino bianco sul fondo del contenitore per aggiungere umidità.

Preriscaldare il forno a 130ºC e mettere le costine per un’ora e un quarto circa. Trascorso questo tempo, sfornate, apriamo il foglio di alluminio facendo attenzione a non bruciarci perché rilascerà del vapore. Controlliamo con un coltello che le costine siano quasi tenere.

Mettiamole quindi direttamente sulla teglia. Versiamo sulle costine il succo che hanno rilasciato sul foglio di alluminio. Scaldare il forno a 200ºC e infornare le costine per venti minuti. Togliamole dal forno e mangiamo queste tenere e succose costine di maiale.

Salsa per costine di maiale al forno

C’è un’ampia varietà di ricette e ingredienti che possono essere scelti per accompagnare questo delizioso piatto, ad esempio olio d’oliva ed erbe fini, salsa di senape e miele, marinate o diversi tipi di vino. Il più comune però è il vino bianco con patate lesse, pasta di peperoncino per marinare, olio, sale e pepe.

La cosa più importante è che lo adattiamo al nostro gusto e a quello dei nostri ospiti, e che usiamo sempre i migliori ingredienti per migliorare il sapore del nostro piatto.

Rosolare le costine

Durante gli ultimi minuti di cottura, possiamo togliere la carta alluminio e bagnare le costine in un po’ più di salsa. Quindi alzeremo la temperatura del forno, cercando che la salsa si riduca, questo per ottenere una tonalità dorata che renderà il nostro piatto più appetibile per i commensali.

Essere in grado di preparare succose costine di maiale al forno non richiede conoscenze particolari. Al contrario, possiamo cucinarli a casa per ogni occasione, grazie al fatto che è un taglio versatile che si sposa bene con qualsiasi tipo di accompagnamento. 

This entry was posted in Consigli di cucina.